Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rinominare un file

di

Per una delle prime volte in vita tua, sei alle prese con un PC senza che nessuno ti sia vicino per spiegarti come si usa. Non te la stai cavando malaccio, stai ricordando quasi tutto quello che hai imparato nelle settimane scorse, ma ti sei bloccato dopo aver sbagliato a scrivere il nome di un documento salvato in Word.

Ebbene sì, tu non sai ancora come rinominare un file, ma non devi preoccuparti per questo. Sbagliando s’impara e questa è una delle operazioni più semplici che puoi apprendere. Se vuoi, dunque, posso spiegarti io, passo dopo passo, tutti i vari passaggi che devi compiere per cambiare nome al tuo documento (e a qualsiasi altro file), così non avrai più bisogno di aiuto.

Sei pronto? Sì? Alla grande! Allora posizionati bello comodo dinanzi il tuo fido computer e inizia subito a concentrarti sulla lettura di quanto riportato qui di seguito. Sono sicuro che alla fine potrai dirti ben contento e soddisfatto di quanto appreso e che sarai anche pronto a darmi ragione sul fatto che in realtà era un vero e proprio gioco da ragazzi. Che ne dici, scommettiamo?

Indice

Windows

Se stai usando un PC con su installato Windows e ti piacerebbe capire come fare per rinominare un file, segui le istruzioni sul da farsi che trovi qui di seguito. Ti anticipo già che l’operazione è fattibile in vari modi: agendo dal menu contestuale, dalla barra degli strumenti dei programmi, da tastirra e anche dal Prompt dei comandi. A te la scelta!

Come rinominare un file dal menu contestuale

Come rinominare un file

Il primo, nonché più semplice, sistema per rinominare un file su Windows consiste nello sfruttare la funzione apposita accessibile dal menu contestuale. In tal caso, tutto quello che devi fare è cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona del file di tuo interesse e selezionare la voce Rinomina dal menu che compare.

Una volta fatto ciò, premi il tasto Canc o quello Backspace della tastiera del computer per cancellare il nome corrente del file, digita quello nuovo e premi il tasto Invio per salvare i cambiamenti. Ecco fatto!

Se non vuoi cancellare del tutto il nome del file perché, ad esempio, vuoi aggiungere solo una parola o una lettera a esso, anziché premere il tasto Canc/Backspace, spostati con le frecce direzionali della tastiera nel punto del nome che vuoi modificare, scrivi la parte che avevi dimenticato e applica le modifiche come visto in precedenza, ovvero premendo il tasto Invio.

Se hai bisogno di rinominare più file, sappi che puoi riuscirci procedendo in egual maniera a come ti ho indicato poc’anzi ma provvedendo prima a selezionare tutti gli elementi di tuo interesse tracciando un rettangolo di selezione con il mouse, facendo clic sinistro in un punto qualsiasi e continuando a tenere premuto fino a quando non hai evidenziato tutti i vari file. Per maggiori dettagli, leggi la mia guida su come selezionare più file.

Tieni poi presente che se alla fine dei nomi dei file vedi un punto seguito da tre o quattro lettere (es. file.pdf), vuol dire che è stata abilitata la visualizzazione dell’estensione dei file su Windows, come ti ho spiegato in dettaglio nella mia incentrata, appunto, su come mostrare estensione file. In tal caso, quando rinomini un file, fai attenzione a non alterare le tre-quattro lettere in questione, poiché queste ultime indicano al sistema con quale tipo di documento si ha a che fare (e quindi con quale programma dev’essere aperto).

Come rinominare un file dalla barra degli strumenti

Come rinominare un file

Se hai aperto un file nella finestra di un programma, puoi rinominarlo anche da lì, sfruttando la barra degli strumenti. Riuscirci è un gioco da ragazzi! Tutto quello che devi fare è cliccare sul menu File (generalmente posto in alto a sinistra), scegliere l’opzione Rinomina dal menu che si apre, digitare il nuovo nome che desideri assegnare al file e cliccare sul pulsante Salva.

Tieni presente che in alcuni programmi il comando Rinomina non è disponibile: in tal caso, puoi ovviare alla cosa salvando una nuova copia del file con un nome differente. Per riuscirci, recati nel menu File > Salva con nome, seleziona il formato di output (se necessario), digita il nuovo nome che vuoi assegnare al file nel campo apposito, la posizione di destinazione (se diversa da quella in cui si trova attualmente il file che vuoi rinominare) e fai clic sul bottone Salva.

Ti segnalo, inoltre, che puoi rinominare i tuoi file anche agendo dalla barra degli strumenti di Esplora File. In tal caso, ti basta selezionare l’elemento di riferimento, pigiare sul pulsante Rinomina posto in alto, digitare il nome del file (o parte di esso) nel campo evidenziato e schiacciare il tasto Invio sulla tastiera.

Come rinominare un file con la tastiera

Foto che mostra la tastiera di un computer Windows 10

Se lo preferisci, puoi rinominare un file su Windows anche senza usare il mouse, agendo dalla sola tastiera. Come si fa? Semplice: in primo luogo, recati nella posizione su Windows in cui si trova il file che vuoi rinominare, premi la barra spaziatrice e usa le frecce direzionali per selezionare l’elemento di tuo interesse, dopodiché premi il tasto F2.

Una volta fatto ciò, premi il tasto Canc o quello Backspace, per cancellare il nome corrente del file, oppure spostati all’interno di quest’ultimo usando le frecce direzionali, per modificare solo una parte del nome, e digita ciò che vuoi. Successivamente, premi il tasto Invio per salvare le modifiche.

Se poi hai bisogno di rinominare più file in simultanea, ti comunico che puoi riuscirci selezionandoli prima tutti. Per fare ciò, se i file di tuo interesse sono vicini tra loro, seleziona il primo (come ti ho indicato qualche riga più su), tieni premuto il tasto Shift della tastiera e usa le frecce direzionali per evidenziare gli altri. Se i file sono distanti, selezionali, tieni premuto il tasto Ctrl e spostati tra loro sempre usando le frecce direzionali.

Per selezionare tutti gli elementi, invece, usa la combinazione di tasti Ctrl+A, mentre per intervenire una serie di file in sequenza ti basta selezionare il primo, tenere premuto il tasto Shift e spostarti con le frecce direzionali sull’ultimo.

Come rinominare un file dal Prompt dei comandi

Come rinominare un file

Come anticipato, se vuoi, puoi rinominare un file su Windows anche agendo da riga di comando, usando il Prompt dei comandi. Per riuscirci, provvedi in primo luogo ad avviare quest’ultimo facendo clic sul pulsante Start (quello con la bandierina di Windows che trovi nella parte in fondo a sinistra della barra delle applicazioni), digitando prompt di comandi” nel campo di ricerca annesso al menu visualizzato e selezionando il suggerimento pertinente.

Nella finestra che compare, digita il comando rename [percorso file] [nuovo nome file], avendo cura di sostituire a [percorso file] il percorso del file che vuoi rinominare (es. “C:\Users\tuonome\Desktop\Documento_importante.txt”) e a [nuovo nome file] il nuovo nome che desideri assegnare al file seguito dall’estensione di quest’ultimo (es. documento.txt). Successivamente, schiaccia il tasto Invio sulla tastiera e il nome del file verrà immediatamente modificato.

Sappi poi che, se il nuovo nome vuoi assegnare al file contiene degli spazi, dovrai includere quest’ultimo all’interno delle virgolette (es. “Documento di prova.txt”).

Mac

Possiedi un Mac e, quindi, vorresti capire come procedere per rinominare un file su macOS? Non c’è problema, ti spiego subito come procedere. Anche in tal caso, ti anticipo che l’operazione è fattibile dal menu contestuale, dalla barra dei menu, da tastiera e agendo dal Terminale. Trovi indicato tutto qui sotto.

Come rinominare un file dal menu contestuale

Come rinominare un file

Per rinominare un file su Mac usando il menu contestuale, il primo passo che devi compiere è quello di fare clic destro sull’icona dell’elemento di tuo interesse e selezionare la voce Rinomina dal menu che compare.

Successivamente, pigia il tasto backspace della tastiera del Mac per cancellare il nome corrente del file, digita quello nuovo e premi il tasto Invio, per fare in modo che le modifiche apportate vengano salvate.

Se non vuoi cancellare del tutto il nome del file, anziché premere il tasto backspace, spostati con le frecce direzionali presenti sulla tastiera nel punto del nome che vuoi modificare, scrivi la parte da aggiungere e applica le modifiche come visto in precedenza, vale a dire schiacciando il tasto Invio.

Hai bisogno di rinominare più file in contemporanea? Si può fare anche questo. Per riuscirci, ti basta procedere in maniera analoga a come ti ho indicato poc’anzi, provvedendo prima a selezionare tutti gli elementi di tuo interesse, tracciando un rettangolo di selezione con il mouse, facendo clic sinistro in un punto qualsiasi e continuando a tenere premuto fino a quando non hai evidenziato tutti i vari file. Per maggiori dettagli, leggi la mia guida su come selezionare più elementi su Mac.

Successivamente, fai clic destro su uno dei file selezionati, scegli la voce Rinomina dal menu contestuale e serviti della finestra che vedi comparire sulla scrivania per determinare le modalità per rinominare i file, dopodiché clicca sul bottone Rinomina ed è fatta.

Se alla fine dei nomi dei file vedi un punto seguito da tre o quattro lettere (es. file.pdf), vuol dire che è stata abilitata la visualizzazione dell’estensione dei file su macOS, come ti ho spiegato in maniera approfondita nel mio post dedicato all’argomento. In tal caso, nell’andare a rinominare i file su Mac, fai attenzione a non alterare anche l’estensione se vuoi evitare che il sistema non riesca più a riconoscere con quale programma deve avere a che fare.

Come rinominare un file dalla barra dei menu

Come rinominare un file

Oltre che così come ti ho già indicato, puoi rinominare un file agendo dalla barra dei menu. La stessa cosa può essere fatta anche se hai aperto un dato file in un’applicazione e desideri intervenire direttamente lì. Per riuscirci, ti basta fare clic sulla voce File presente nella parte in alto a sinistra della barra dei menu e selezionare poi la voce Rinomina.

Digita quindi il nuovo nome che vuoi assegnare al file nel campo apposito che viene evidenziato, oppure usa le frecce direzionali sulla tastiera per spostarti in un punto dello stesso e aggiungere e/o sostituirne solo una parte, e schiaccia il tasto Invio.

Come rinominare un file con la tastiera

Puoi rinominare un file su macOS anche senza usare il mouse, sfruttando soltanto la tastiera. Per riuscirci, recati innanzitutto nella posizione sul tuo Mac in cui si trova il file di tuo interesse e seleziona quest’ultimo usando le frecce direzionali, dopodiché schiaccia il tasto Invio.

A questo punto, premi il tasto backspace, in modo tale da cancellare il nome corrente del file oppure, se hai bisogno di modificare solo una parte dello stesso, spostati all’interno di quest’ultimo usando le frecce direzionali e digita il nuovo nome. A modifiche ultimate, premi nuovamente Invio per fare in modo che queste vengano applicate.

Devi rinominare più file in simultanea? Per riuscirci usando la tastiera, fa’ così: se i file che vuoi rinominare sono vicini tra loro, seleziona il primo come ti ho indicato poc’anzi, tieni premuto il tasto shift e usa le frecce direzionali per selezionare anche gli altri. Per selezionare tutti i file, invece, utilizza la combinazione di tasti cmd+a.

Come rinominare un file da Terminale

Come rinominare un file

Vediamo ora come rinominare un file su macOS agendo da riga di comando o, per meglio dire, da Terminale. Tanto per cominciare, recati nella posizione in cui si trova il file su cui vuoi agire e richiama il Terminale facendo clic sulla sua icona (quella con la finestra nera con la riga di codice) che trovi nella cartella Altro del Launchpad oppure mediante Spotlight, Siri o la cartella Applicazioni di macOS.

Nella finestra che compare sulla scrivania, digita il seguente comando: mv [nome_file] [nuovo_nome_file] avendo cura di sostituire a [nome_file] il nome attuale del file e a [nuovo_nome_file] il nuovo nome che desideri assegnargli. Successivamente, schiaccia il tasto Invio sulla tastiera e il gioco è fatto.

Come rinominare un file su Android

Come rinominare un file

Rinominare un file è fattibile anche da smartphone e tablet Android, sebbene con delle limitazioni rispetto a quanto sia possibile fare da computer. In tal caso, per riuscire nel tuo intento, devi necessariamente ricorrere all’uso di un gestore di file. Tra i vari disponibili su piazza, io ti consiglio Files di Google: si tratta di un’app gratuita, sviluppata dal colosso delle ricerche in Rete e facilissima da usare grazie alla quale, appunto, si possono gestire file e cartelle su Android.

Per usarla, innanzitutto, scarica e installa l’app tramite il Play Store, dopodiché avviala pigiando sulla sua icona (quella con la cartella multicolore e lo sfondo bianco) che è stata aggiunta nel drawer (la schermata in cui ci sono le icone di tutte le applicazioni) e seleziona il file che vuoi rinominare dalla sezione Sfoglia dell’app.

In seguito, pigia sulla freccetta verso il basso che trovi accanto al nome del file, seleziona l’opzione Rinomina dal menu che si apre, digita il nuovo nome che vuoi usare e pigia sul pulsante OK, per fare in modo che le modifiche effettuate vengano effettivamente applicate.

Come rinominare un file su iPhone

Come rinominare un file

Anche su iPhone (e su iPad) è possibile rinominare un file e, similmente a come visto su Android, occorre rivolgersi a un gestore di file. Personalmente, ti consiglio di usare File, che è l’app “di serie” sviluppata da Apple per i suoi dispositivi per la gestione di file e cartelle presenti sugli stessi e sui servizi di cloud storage supportati.

Per servirtene, avvia in primo luogo l’app pigiando sulla relativa icona (quella con la cartella azzurra e lo sfondo bianco) presente in home screen. Se non riesci a trovarla, è perché hai eliminato l’app. Per risolvere, scaricala nuovamente dall’App Store.

Nella schermata che a questo punto andrà ad aprirsi, recati nella posizione in cui si trova il file che vuoi rinominare tramite la sezione Recenti o Sfoglia, pigiaci sopra e continua a tenere premuto per qualche secondo. Dopodiché rilascia la presa e seleziona la voce Rinomina dal menu che compare.

Per concludere, digita il nuovo nome che vuoi assegnare al file e pigia sulla voce Fine situata in alto a destra, per confermare e applicare le modifiche effettuate. Ecco qui!

Attenzione: Articolo bloccato

Per leggere l'articolo, abilita Javascript o disabilita il tuo Adblock.

Leggi le istruzioni per sbloccare l'articolo