Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come trovare indirizzo IP PC Windows

di

A causa di alcuni errori nella configurazione del router o del repeater che usi per estendere la rete Wi-Fi, hai riscontrato dei problemi al tuo PC Windows, tali da non riuscire più a collegarti in modo stabile a Internet? Hai bisogno di vedere l’indirizzo IP pubblico del tuo computer ma non sai come riuscirci? Non preoccuparti, ci sono qui io a venirti in aiuto.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come trovare l’indirizzo IP di un PC Windows in modo che tu possa risolvere quei problemi di rete causati dal firewall del router oppure nel caso in cui tu debba configurare una connessione remota con il PC, giusto per farti qualche esempio. Ti indicherò quindi le procedure che dovrai eseguire sia per trovare l’IP locale (cioè l’indirizzo del computer nella rete locale) sia quello pubblico (quindi l’indirizzo pubblico, su Internet, del dispositivo che usi per connetterti a Internet).

Come dici? Non vedi l’ora di iniziare a leggere i consigli che ti ho fornito in questa mia guida? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e iniziamo subito: quello che devi fare è semplicemente sederti comodo e prestare attenzione alle procedure che ti indicherò. Sono sicuro che, nel giro di qualche istante, sarai riuscito a trovare l’indirizzo IP del tuo computer. A me non resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Come trovare l’indirizzo IP locale di un PC Windows

Se vuoi trovare l’indirizzo IP locale di un PC Windows (quello che identifica il computer all’interno della rete locale), continua a leggere: nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò nel dettaglio come individuare quest’informazione tramite gli strumenti messi a disposizione dal sistema operativo Microsoft.

Prompt dei comandi/Windows PowerShell

Il Prompt dei comandi è uno strumento di Windows che è possibile utilizzare in qualsiasi versione di questo sistema operativo. Il suo scopo è quello di ricevere delle righe di comando digitate dall’utente per eseguire delle operazioni, spesso non accessibili attraverso gli strumenti “grafici”. In genere, viene utilizzato per risolvere dei problemi che si verificano nel sistema operativo di casa Microsoft oppure per eseguire delle operazioni avanzate.

Windows PowerShell, invece, è uno strumento, disponibile a partire da Windows 8.1, molto simile al Prompt dei comandi, ma che permette di eseguire operazioni ancora più avanzate, tramite righe di comando. Ai fini di raggiungere il tuo intento, puoi utilizzare uno dei due strumenti indistintamente.

Per avviare l’interfaccia di questi strumenti, fai clic pulsante Start di Windows (l’icona della bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), cerca i termini “prompt dei comandi” oppure “windows powershell” nel menu che si apre e fai clic sul primo risultato di ricerca.

Dopo aver avviato uno dei due strumenti appena menzionati, digita il comando ipconfig seguito dalla pressione del tasto Invio. Tra i risultati che ti vengono mostrati a schermo, individua la scheda di rete alla quale sei connesso (in genere Ethernet o Wi-Fi), per trovare l’indirizzo IP locale a fianco della dicitura Indirizzo IPv4.

Impostazioni di rete di Windows 10

Su Windows 10, è possibile agire direttamente anche dalle Impostazioni di rete. Per fare ciò, fai clic sull’icona ^ situata in basso a destra sulla barra delle applicazioni, a fianco dell’orologio di Windows. Nel riquadro che visualizzi, fai clic sull’icona del monitor o del Wi-Fi e, nella nuova schermata che ti viene mostrata, fai clic sul nome della rete alla quale sei connesso.

Così facendo, ti verrà mostrato il pannello delle Impostazioni di rete di Windows 10.  Premi quindi nuovamente sul nome della rete alla quale sei connesso e scorri la schermata, fino a individuare la sezione Proprietà relativa al collegamento di rete. Tra le informazioni che visualizzerai, troverai anche l’indirizzo IP locale del computer, a fianco della dicitura Indirizzo IPv4.

Modem/router

Un’altra soluzione che voglio consigliarti per visualizzare l’indirizzo IP locale del computer è quella che richiede l’accesso al pannello di configurazione del modem/router in uso. Per prima cosa, però, hai bisogno di individuare il nome del computer, in modo da identificarlo nella lista dei dispositivi collegati alla rete locale.

Per fare ciò, avvia il Pannello di controllo di Windows, premendo sul pulsante Start, digitando i termini “pannello di controllo” nella barra di ricerca in basso a sinistra e selezionando il primo risultato della ricerca. A questo punto, premi sulle voci Sistema e sicurezza > Sistema e individua il nome del PC, che puoi trovare a fianco della dicitura Nome computer.

Fatto ciò, è il momento di accedere al pannello di configurazione del modem/router. Per fare ciò, apri il tuo browser preferito e digita, nella barra degli indirizzi, l’IP del router, che solitamente è 192.168.0.1, 192.168.1.1 oppure 192.168.0.254.

In linea generale, ti consiglio di effettuare una ricerca su Internet per conoscere il gateway predefinito del router di cui sei in possesso o di verificare questa informazione direttamente sul manuale d’uso o sull’etichetta applicata al router.  In alternativa, segui la procedura che ti ho indicato in questo capitolo e individua l’IP del router a fianco della dicitura Gateway predefinito.

Dopo aver effettuato l’accesso al pannello di configurazione, che solitamente richiede prima l’inserimento di credenziali d’accesso che vengono fornite dall’ISP o dal venditore (in genere,  le combinazioni predefinite sono admin/admin admin/password.), dovrai accedere alla lista dei dispositivi collegati.

Purtroppo non esiste una procedura unica per tutti i modem/router. Sul router in mio possesso, un Technicolor TG1100, ad esempio, bisogna raggiungere le sezioni Rete domestica > Dispositivi, nel menu laterale. Dopodiché bisogna individuare il nome del computer nella lista e visualizza l’indirizzo locale corrispondente, nella colonna con l’indirizzo IP.

trovare l’indirizzo IP pubblico di un PC Windows

Per trovare l’indirizzo IP pubblico tramite il quale sono riconosciuti su Internet tutti i dispositivi collegati alla tua rete, come ad esempio un PC Windows, puoi affidarti ai diversi servizi Web adibiti a tale scopo. Un esempio sono Whats Is My Ip Address oppure WhatIsMyIP, ma ne esistono diversi, che puoi cercare digitando i termini “my ip” nella barra di Google o di qualsiasi altro motore di ricerca.

Dopo che avrai raggiunto uno di questi servizi Web, ti verrà mostrato l’indirizzo IP pubblico e l’eventuale posizione geografica dalla quale ti stai collegando. Verrà indicato anche l’ISP, cioè il provider a cui sei abbonato per la fruizione dei servizi di rete.

Ad esempio, tramite Whats Is My Ip Address, ti verrà mostrato l’indirizzo IP a fianco la dicitura IPv4 o IPv6, in base al protocollo utilizzato dal tuo provider. Inoltre, premendo sul tasto Show me more about my IP, ti verranno date ulteriori informazioni, come ad esempio se l’indirizzo IP è statico o dinamico

Attenzione: Articolo bloccato

Per leggere l'articolo, abilita Javascript o disabilita il tuo Adblock.

Leggi le istruzioni per sbloccare l'articolo